Torna alla home page

ERRORE MEDICO ODONTOIATRICO

errore medico

Gli interventi odontoiatrici oggi sono richiesti sempre più, con l’implementazione di nuove tecniche; per questo motivo vi è un ulteriore aumento della responsabilità del dentista, inteso non solo come complicanza peggiorativa della salute del paziente, ma anche semplicemente come insoddisfacente risultato raggiunto.
Il contenzioso odontoiatrico è inquadrabile come illecito civile, ossia come violazione degli accordi presi con il professionista.
L’ errore medico odontoiatrico consiste nella esecuzione di una terapia sbagliata, in un intervento inutile o in qualsiasi altro caso di incompentenza medica. Per tutti coloro che abbiano subito un simile danno è importante sapere che devono essere risarciti dai soggetti responsabili.
Nel caso in cui il paziente sospetti un peggioramento delle proprie condizioni di salute in seguito ad una negligenza del medico, come primo passo, affiancati da un legale, si potrà procedere a sottoporre la questione ad un medico legale con competenze specialistiche. In secondo luogo bisognerà raccogliere tutta la documentazione medica in suo possesso e richiedere la propria cartella clinica alla struttura ospedaliera. Una volta raccolto il materiale dovrà sottoporre il tutto al medico legale, che avrà il compito di redigere una perizia scritta che confermerà o smentirà i dubbi del paziente.errore medico risarcimento odontoiatrico odontotecnico
Nel caso in cui la perizia si concluda con la presunta presenza di errore, il danneggiato tramite il legale potrà formulare un adeguata richiesta danni.
 
addetto stampa
Sonia Cocciato